personalizzato 2020

Vai ai contenuti

Menu principale:

FRANCO BEATO ha ricevuto una preparazione classica che gli ha permesso di interessarsi di molteplici aspetti della vita: dai più concreti, come la meccanica e la manualità, a quelli più culturali, come la storia e la letteratura nostrana.
Oltre a questo egli ha anche la passione per la fotografia, che ha analizzato approfonditamente nei suoi aspetti tecnico-chimici, tanto da aver dedicato un ventennio nello sperimentare le infinite varianti dei processi di sviluppo e stampa sia tradizionali, sia di quelli ottocenteschi. Citiamo a titolo di esempio, la preparazione manuale della carta da stampa, come pure dell'emulsione sensibile basata non solo sul nitrato d'argento, ma anche su altre sostanze sensibili alla luce, come la gomma bicromatata, la gelatina bicromatata, il ferricianuro ecc... 


 
Torna ai contenuti | Torna al menu